/**IMPOSTAZIONE TABELLE RESPONSIVE**/

Chiarimenti sull’ordinanza sindacale n. 57 del 29 Giugno 2022

Pubblicato il 30 giugno 2022 • Comune

Chiarimenti sull’applicazione dell’ordinanza sindacale n. 57 del 29.6.2022 avente ad oggetto: “Risparmio idrico e limitazioni per l’utilizzo dell’acqua potabile durante il periodo di siccità”.

In riferimento alle finalità e alla corretta applicazione dell’ordinanza citata in oggetto si precisa quanto segue:

  1. Il divieto di impiego dell’acqua potabile riguarda esclusivamente l’uso dell’acqua proveniente dall’acquedotto e non l’acqua da cisterne, pozzi o acqua non potabile prelevata in altro modo;
  2. L’uso dell’acqua prelevata dall’acquedotto è sempre consentito per finalità alimentari, igienico sanitarie nonché nei casi strettamente necessari ad evitare danni permanenti a cose o persone. Ad esempio si potrà utilizzare l’acqua potabile per innaffiare in orario serale o mattutino, evitando pertanto le ore di pieno sole, le colture destinate all’alimentazione, fiori o altre piante, per evitare l’appassimento;
  3. L’acqua non prelevata dall’acquedotto potrà essere utilizzata per qualunque finalità;
  4. Per il riempimento delle piscine è necessario utilizzare l’acqua proveniente da cisterne debitamente documentato. L’uso dell’acqua proveniente da cisterne per altri fini non rientra nel divieto dell’ordinanza.
Ordinanza n. 57 del 29.6.2022 - “Risparmio idrico e limitazioni per l’utilizzo dell’acqua potabile durante il periodo di siccità”
Allegato formato pdf
Scarica